Matrimonio ansia da Coronavirus

Tutti, Sposi ed operatori, abbiamo sentito la lettura e descrizione del  Decreto del Governo emanato  lunedì 9 marzo. Innanzi tutto riguarda tutto il Paese e resterà in vigore fino al 3 aprile 2020. 

Sono un fotografo di matrimonio professionista, con parecchi matrimoni previsti nei prossimi mesi. A chi mi legge ed in particolare alle spose ed agli sposi che mi hanno ingaggiato voglio dare il massimo di rassicurazione. Sarò sempre vicino a loro, sia che il matrimonio cada nel perodo “caldo” previsto dal decreto, che successivo ad esso. Li aiuterò ad affrontare qualsiasi difficoltà, mettendo a disposizione tutto me stesso per rassicurare e per modificare – se purtroppo sarà necessario – la data della cerimonia, sperando che non coicida (e cercando di evitare  che  coincida) con quella di un’altra coppia (* rimando ad un piccolo inciso).

matrimonio ansia da coronavirus

Matrimonio ansia da Coronavirus.

Come gestire i cambiamenti?

Nei casi di sovrapposizione con altra cerimonia, sarà mia cura farmi sostituire da un collega professionista all’altezza delle richieste della coppia e di mia assoluta fiducia. 

Nel caso in cui gli orari fossero tali da permettere la mia presenza ad ambedue gli eventi, con tutti gli strumenti a mia disposizione (**) garantirò il risultato ottimale che già si era convenuto. In questi casi, naturalmente, verrò incontro alla coppia con condizioni economiche decisamente migliorative. 

E i matrimoni organizzati fino al 3 aprile?

Nel caso la coppia abbia deciso di mantenere la data del matrimnio nel periodo di interdizione, cosa possibile in ottemperanza al Decreto solo per gli sposi ed un limitatissimo numero di persone, non ci sarà certamente spazio neppure per un fotografo. In questo caso, indipendentemente dalla contrattualistica firmata, annulliamo la nostra partecipazione con totale rinuncia a qualsiasi indennizzo ed immediata retituzione della caparra.

Creare Fiducia

In questo momento difficile a tutte le coppie che mi hanno ingaggiato e che mi ingaggeranno nei prossimi mesi REGALO:

  • N. 1 Stampa della dimensione di 70 cm x 50 cm, con cornice in legno nero o bianco. Saranno gli sposi a selezionare la fotografia che vorranno ingrandire scegliendo tra quelle del servizio prematrimoniale e quelle del matrimonio vero e proprio.

Sono però convinto che con l’arrivo della Primavera e dei primi caldi, con l’aiuto di tutta la popolazione della nostra penisola che si atterà scrupolosamente alle imposizioni richieste il virus sarà debellato. Ritengo anche che altri paesei riusciranno a gestire in modo virtuoso questa emergenza. 

Dovete avere fiducia. Contene l’ansia ed essere sicuri di avere il vostro bellissimo matrimonio, così come lo avete organizzato, con la presenza del vostro fotografo, nella località dei vostri sogni. Spero così di aver smorzato le ansie ad Coronavirus.

Matrimonio ansia da Coronavirus

Per saperne di più sul Decreto Coronavirus del 9 marzo 2020.CORONAVIRUS Decreto 9 marzo

Vi rimando alla pagina dedicata al Decreto in oggetto per avere maggiori dettagli su cosa sia effettivamente permesso fare nel periodo indicato dal Decreto stesso. 

(*) Come sanno gli sopsi che mi hanno ingaggiato eseguo solo un matrimonio al giorno.

(**) Nel caso di sovrapposizione di due cerimonie nella stessa giornata, ad esemiipo un matrimonio al mattino ed uno al pomeriggio, sarà mia cura organizzarmi in modo da avere spazio sufficiente nelle memorie delle macchine fotografiche e da ripresa video e sufficienti battetrie di ricambio e sistemi di ricarica rapida, per garantire al 100% la realizzazione del lavoro che mi è stato richiesto. Garantisco fin da subito la capacità fisica sia mia che dei miei collaboratori alla resistenza per una così intensa durata lavorativa a piena attività e tensione.

Roberto Salvatori, vedi anche https://www.robertosalvatori.com